CHITARRA ELETTRICA

Il corso di chitarra è strutturato per soddisfare le esigenze di tutti gli studenti, dai principianti ai più esperti, di qualsiasi età.

Il programma è suddiviso in livelli.

LIVELLO BASE: E’ consigliato a chi non ha mai suonato, oppure all’autodidatta che vuole un’ottima preparazione di base. L’obbiettivo del corso è iniziare a suonare la chitarra in maniera efficace, progressiva e divertente. Si suonano subito accordi e accompagnamenti di brani famosi, melodie celebri. Si spazia fra i generi Pop, Rock, Blues e Folk.

LIVELLO BASE-SUPERIORE: E’ la naturale evoluzione del Livello Base. Si prosegue con il miglioramento tecnico sullo strumento, si suoneranno i primi assoli, si imparerà a leggere la musica e capire i primi concetti di armonia. Si inizierà ad improvvisare su basi blues, rock/blues e si parlerà di chitarre, amplificatori ed effetti.

LIVELLO INTERMEDIO: E’ rivolto a chi suona da qualche anno e agli studenti che hanno frequentato i due livelli precedenti. In questo livello si affinerà la tecnica, si studieranno brani e assoli di media difficoltà. Si approfondiranno aspetti legati all’espressione, la dinamica e gli abbellimenti. Si capirà la differenza tra “suonare” e “far suonare” un brano, una ritmica, un fraseggio.

LIVELLO AVANZATO: Gli argomenti trattati richiedono uno studio approfondito dell’armonia, dell’improvvisazione, capacità di analisi, ear training, costruzione del proprio suono. Per capire e metabolizzare questo tipo di argomenti si studieranno alcuni tra i più importanti standard jazz.

 

Testi utilizzati:

Chitarra Ritmica – SPM Lizard (Massimo Liverotti)
Rhythm Guitar – The Complete Guide (Bruce Buckingham/Eric Pascal)

Music Reading for Guitar – The complete method (David Oakes)
Teoria e Lettura Musicale (Lizard – Giovanni Unterberger)

Ditones (Donato Begotti/Roberto Fazari)
Guitar Theory and Workout – vol. 1, 2 (Begotti/Cordaro/Fazari/Marras)

• Chitarra Elettrica SPM Lizard – vol. 1, 2 (Miky Bianco)
A Modern Method for Guitar – vol. 1, 2, 3 (William Leavitt)

I  Modi per la chitarra (Tom Kolb)

 

CHITARRA ACUSTICA

Questo corso è nato per mettere nelle condizioni il chitarrista di saper accompagnare in modo professionale in una formazione acustica.

In questo periodo la figura del duo acustico si è diffusa così tanto che saper accompagnare un cantante è requisito minimo. Si affronteranno tanti argomenti. Si capirà cosa significa suonare professionalmente in acustico, differenza tra accordi “da spiaggia” e “accordi aperti”, si affronterà la teoria essenziale per capire gli accordi proposti nel corso (le tensioni, gli abbellimenti, i ritardi), si generalizzeranno i concetti teorici, si acquisirà la capacità di trovare gli accordi evoluti senza l’uso del prontuario, si suoneranno esempi pratici. Ed ancora …. analisi di tutte le possibilità in forma aperta nelle forme CAGED, analisi di tutte le altre tonalità, uso del capotasto mobile, capotasto parziale. Il tutto trasportato nella musica reale studiando brani famosi.

 

CHITARRA E SPARTITO RITMICO: IL PASSAGGIO DA TEORIA A PRATICA SULLO STRUMENTO

Seminario per tutti i chitarristi e non solo, i temi trattati sono adattabili a qualsiasi strumento.

Obbiettivo: rendere con semplicità ed accessibilità temi spesso visti come ostici o inavvicinabili e dimostrare con chiarezza quanto la Teoria, il Ritmo e concetti spesso relegati al capitolo “studio”, siano in realtà alla portata di tutti, fornendo stimoli utili a chiunque voglia approcciare lo studio di uno strumento, non necessariamente chitarrista.